slide1Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed vitae arcu id nisl bibendum ullamcorper.
Integer scelerisque, nulla tincidunt ullamcorper consectetur, augue leo auctor tellus, quis vulputate metus lacus in libero. Vestibulum at aliquet dui. Phasellus nibh est, facilisis vel gravida at, vulputate varius nisi. In vel augue et lacus ullamcorper pharetra. Morbi sit amet nulla orci, eget egestas risus.
slide2Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed vitae arcu id nisl bibendum ullamcorper.
Integer scelerisque, nulla tincidunt ullamcorper consectetur, augue leo auctor tellus, quis vulputate metus lacus in libero. Vestibulum at aliquet dui. Phasellus nibh est, facilisis vel gravida at, vulputate varius nisi. In vel augue et lacus ullamcorper pharetra. Morbi sit amet nulla orci, eget egestas risus.
slide3Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed vitae arcu id nisl bibendum ullamcorper.
Integer scelerisque, nulla tincidunt ullamcorper consectetur, augue leo auctor tellus, quis vulputate metus lacus in libero. Vestibulum at aliquet dui. Phasellus nibh est, facilisis vel gravida at, vulputate varius nisi. In vel augue et lacus ullamcorper pharetra. Morbi sit amet nulla orci, eget egestas risus.
slide4Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed vitae arcu id nisl bibendum ullamcorper.
Integer scelerisque, nulla tincidunt ullamcorper consectetur, augue leo auctor tellus, quis vulputate metus lacus in libero. Vestibulum at aliquet dui. Phasellus nibh est, facilisis vel gravida at, vulputate varius nisi. In vel augue et lacus ullamcorper pharetra. Morbi sit amet nulla orci, eget egestas risus.
slide5Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed vitae arcu id nisl bibendum ullamcorper.
Integer scelerisque, nulla tincidunt ullamcorper consectetur, augue leo auctor tellus, quis vulputate metus lacus in libero. Vestibulum at aliquet dui. Phasellus nibh est, facilisis vel gravida at, vulputate varius nisi. In vel augue et lacus ullamcorper pharetra. Morbi sit amet nulla orci, eget egestas risus.

BIOGRAFIA

image

Stefania Trapani, nata a Milano il 26 dicembre 1974, scrive diari dall'età di quattordici anni, quando inizia ad avvertire il bisogno di trattenere i suoi veloci pensieri e incanalarli nella direzione del racconto e della poesia. Sposata con Giorgio Molteni, noto violinista milanese, ha due figlie: Giorgia Maria e Giulia Rose. Durante la sua permanenza a Los Angeles, nel 2002, inizia a modificare il suo modo di scrivere, raccontando le sue esperienze non più attraverso la diaristica ma avvicinandosi sempre più alla dimensione del romanzo. Pubblica la sua prima opera nel novembre 2012 con Edizioni Montag, intitolata "Portata dal vento", e la seconda opera intitolata "Alla fine dei sogni" con 0111 Edizioni nel luglio 2013.

 

POrTATA DAL VENTO

image

“Portata dal vento” è una sorta di testamento spirituale che una madre scrive alla sua bambina, concepita dopo essere stata a lungo desiderata e nata con un parto così devastante da portare quasi alla morte la madre. Ed è proprio a causa di questo shock che la donna sente il bisogno di scrivere dei suoi sentimenti e del timore di non poter vivere abbastanza a lungo da permettere alla figlia di conoscerla e sentirne l'amore. Decide di raccontarle tutto questo scrivendo e il frutto è una dichiarazione d'amore. Qualcosa che le accompagnerà per sempre.

Read More

alla fine dei sogni

image

Michela e Silvia sono inseparabili amiche ventinovenni che nell'agosto del 2010 si trovano ad avere due grossi problemi.
Michela, mamma della piccola Gaia, lotta da nove mesi contro un tumore al seno. Alla fine delle terapie, quando la situazione dovrebbe essere
risolta, le vengono diagnosticate tre millimetriche metastasi celebrali. Quando viene a saperlo, Silvia si trova al supermercato e sviene; a seguito degli accertamenti a cui viene sottoposta, scopre di essere incinta.

Nonostante "Alla fine dei sogni" tratti degli argomenti molto impegnativi, quali la malattia, l'aborto, arrivando a spingersi fino ai pericolosi confini della morte, ha comunque un ritmo incalzante, in alcuni punti è anche divertente, come le sue protagoniste che non perdono mai quell’autoironia, fondamentale in questo genere di dramma.

Ma questo romanzo è soprattutto la storia di un’amicizia sincera. È proprio per questa amicizia che è nato. Ed è di questa amicizia che vuole parlare.

Read More

 

istanti di vita... da dove provengono le mie parole

pix pix pix pix pix pix

 

Contattami

 

 


Mobile: +39-392-1629998
E-mail: stefaniatp@libero.it